Alta la tensione tra Cina e Giappone, pattugliatori cinesi in acque isole contese

ParteCineseParteNopeo

Resta alta la tensione tra Cina e Giappone per la querelle sul dominio sulle isole Diaoyu (Senkaku per i giapponesi) dopo che oggi sei pattugliatori cinesi sono arrivati nelle acque delle isole contese per poi però allontanarsi alcune ore dopo. In verità l’agenzia Nuova Cina ha sempre parlato oggi di due pattugliatori, mentre l’agenzia giapponese Kyodo di sei. Una azione che è stata giustificata da Pechino come “salvaguardia della propria sovranità sulle Diaoyu” e che è stata molto apprezzata dal popolo cinese. E’ la prima volta che le navi di sorveglianza cinesi pattugliano le isole dopo l’annuncio del governo giapponese della loro nazionalizzazione, annuncio che ha scatenato forti reazioni da parte cinese. Leader politici e diplomatici cinesi, nei giorni scorsi, hanno più volte ribadito la ferma posizione di Pechino invitando il Giappone a rivedere le proprie posizioni, abrogando l’ ‘acquisto’ delle isole. Da Tokyo ha risposto il premier Yoshihiko Noda…

View original post 387 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: